CAPO D’ORLANDO – Santa Messa in ricordo del Brigadiere Antonino Calderone

1

Giorno 24 novembre 2017, una rappresentanza di finanzieri in servizio presso tutti i reparti del Comando Provinciale della Guardia di Finanza, nella ricorrenza del cinquantennale della scomparsa del brigadiere Calderone Antonino, riconosciuto “Vittima del Dovere”, ha partecipato alla Santa Messa nella Chiesa di Cristo Re in Capo d’Orlando. Il finanziere, originario di Gioiosa Marea, perse la vita il 26 novembre 1967 a Termoli (CB), all’età di 34 anni, durante un’operazione di contrasto al traffico di tabacchi lavorati esteri.

Alla Santa Messa, che è stata celebrata dal Cappellano Militare don Mario Raneri, sono intervenuti il Comandante Provinciale Col. Vincenzo Tomei, il presidente nazionale dell’Associazione “Vittime del dovere d’Italia”, Andrea Fasanella, il sindaco di Capo d’Orlando Francesco Ingrillì e le rappresentanze delle Sezioni A.N.F.I. di Messina, Catania, Milazzo e Sant’Agata di Militello, oltre ai familiari del Brigadiere Calderone Antonino.

IMG-20171124-WA0009

AL termine della celebrazione una delegazione della Sezione A.N.F.I. “Finanziere Maurizio Gorgone” di Sant’Agata Militello, guidata dal Presidente S.Ten. Giuseppe Sturniolo, ha incontrato il Ten. Francesco Borbone, comandante della Tenenza di Capo d’Orlando, al quale ha voluto consegnare il proprio crest.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...